Estrazione dati da smartphone, tablet e supporti digitali: Cellebrite Ufed2 Touch Ultimate anche a Udine

Ufed Touch2 Ultimate di Cellebrite

Finalmente anche a Udine e quindi in tutto il Friuli Venezia Giulia è possibile sfruttare la tecnologia Ufed, ovvero la tecnologia messa a disposizione da Cellebrite, azienda di fama internazionale di origine israeliana specializzata in recupero dati, per l’estrazione, la decodifica e l’analisi dei dati presenti in molti supporti digitali quali i telefoni cellulari, anche con chipset cinesi, gli smartphone (base android, ios o windows), i tablet, i navigatori satellitari, ma anche server ovvero cloud, generando report completi ed esaustivi in linea con gli standard forensi dei tribunali di tutto il mondo.
Nella fattispecie esegue l’estrazione dalla memoria logica e fisica di file di sistema e password e di tutti gli altri dati, anche quelli cancellati, da oltre 5000 dispositivi.
Ufed Touch2 Ultimate estrae, decodifica e analizza tutti i dati presenti sul supporto fisico e logico del dispositivo analizzato, bypassando il percorso di blocco di PASSWORD e PIN, creando successivamente un report forense riepilogativo dei dati, anche quelli CANCELLATI, tra cui:
– applicazioni
– chat (whatsapp, telegram, viber, ecc.)
– facebook e messenger di facebook
– password
– email
– registro delle chiamate in entrata e in uscita
– sms in entrata e in uscita
– iMessage (Apple)
– contatti
– calendari
– immagini
– file audio
– file video
– dati di geolocalizzazione
– e molto altro
Inoltre è possibile estrarre dati evidentemente rilevanti da un punto di vista squisitamente investigativo (indagini difensive per esempio) dai più comuni navigatori satellitari come ad esempio il Tom Tom.
Cellebrite rappresenta lo stato dell’arte nel complesso mondo delle indagini digitali e informatico forensi, aggiornando costantemente i propri dispositivi per essere sempre in linea con tutti i nuovi supporti digitali presenti sul mercato o per superare puntualmente le nuove release dei vari software e applicazioni.

Campi di applicazione:

– indagini familiari: separazione per infedeltà matrimoniale o per violenza privata;
– minori: sexting, pornografia minorile, prostituzione minorile, droghe, alcool, bullismo, istigazione al suicidio, reati minori;
– casa: percosse, lesioni o abuso di sistemi di correzione
– indagini difensive: dimostrare l’estraneità ai fatti o, al contrario, il coinvolgimento nel fatto criminoso
– lavoro: mancato rispetto del patto di non concorrenza, furto di marchi e brevetti;
– vita privata: stalking, violenza sessuale, atti persecutori e minacce;
– Forze dell’Ordine: prove a conferma della notitia criminis.

Per informazioni e delucidazioni non esitare a contattarci.

 


Posted on: settembre 13, 2017, by : marcobiscaro